TATIANA FABERGÉ

TATIANA FABERGÉ

UN NOME CHE RACCONTA UNA STORIA

Mistero e prestigio, storia e famiglia e un’aura speciale che affascina studiosi e curiosi.

GIOIELLI CHE HANNO CAMBIATO LA STORIA

La famiglia Fabergé deve la sua fama a Peter Carl Fabergé, conosciuto in tutto il mondo per le sue celebri uova, create come omaggio per gli zar russi.

Le preziose uova sono tutt’oggi avvolte da una speciale aura di mistero e prestigio e continuano a far appassionare curiosi e amanti dell’alta gioielleria.

Le origini dell’arte

La famiglia Fabergé, originaria della Francia, dovette fuggire dalla terra francese per motivi religiosi trovando rifugio a San Pietroburgo. Qui, Gustav Fabergé, padre di Carl Fabergé, iniziò a lavorare come apprendista gioielliere e nel 1842 fondò la sua prima azienda di gioielli che portava il suo nome. Carl Fabergé ha continuato l’attività di suo padre nella più grande fabbrica di gioielli dell’intero impero russo, nonché una delle più grandi al mondo.

madame tatiana fabergé

Tatiana Fedorovna Fabergé, pro nipote di Peter Carl Fabergé, ha studiato design dei gioielli a Parigi e ha seguito il padre nella progettazione e nel lancio di collezioni di gioielli e arte con il marchio “FABERGÉ PARIS”. Questa collaborazione di successo durò fino al 1971, fino alla morte del padre Theodore.

Da allora, fino alla sua morte avvenuta del 2020, si è impegnata nella ricerca della sua storia familiare. Le sue pubblicazioni e libri su Carl Fabergé sono considerati le risorse più accurate e affidabili nella storia della più grande famiglia di gioiellieri del mondo.